Gruemp ti ascolta...

Sviluppo della persona

Cos’è il counselling

Il Counselling è un processo relazionale tra Counsellor e Cliente o clienti, e risiede nel campo delle discipline socio-formative. Il termine Counselling indica quindi un'attività professionale che facilita atteggiamenti attivi, propositivi e positivi, orienta e sostiene le potenzialità e le risorse dei clienti, riuscendo a stimolare la loro capacità di scegliere.

"L'obbiettivo del Counselling è fornire ai clienti opportunità e sostegno per sviluppare le loro risorse e promuovere il loro benessere come individui e come membri della società. L'obbiettivo del Counsellor è quello di ascoltare la persona e di facilitarla nelle proprie capacità decisionali, riattivando risorse personali e capacità creative che ogni individuo ha dentro di sè."

Il counselling Gruemp

GRUEMP per il servizio di counselling adotta il qualificato orientamento ad indirizzo "sistemico relazionale". Questa metodologia di counselling fonda la sua matrice teorica di riferimento su due importantissimi paradigmi della moderna “società liquida”: il pensiero sistemico e le teorie della complessità della seconda cibernetica. Ciò favorisce la ricerca delle connessioni tra disagio individuale percepito e caratteristiche del contesto “sistemico”, appunto, in cui esso si manifesta.

Il counselling “sistemico relazionale” pone come centrale la questione delle relazioni umane che si manifestano nei diversi gruppi e contesti sociali dando origine a fenomeni complessi ma comprensibili e modificabili. Particolare rilievo in questa metodologia ha la scuola di Milano conosciuta nel mondo come il “Milan Approach”.

Il servizio é

RIVOLTO A

Persone

Professionisti

Studenti

Imprenditori

Genitori

Adolescenti

Obiettivi intervento
  • Rivedere situazione complesse verificando ipotesi, opportunità, opzioni
  • Gestire situazioni percepite come di "criticità"
  • Migliorare relazioni e comunicazione
  • Riorganizzare informazioni per favorire processi decisionali
  • promuovere e a sviluppare consapevolezza
  • Potenziare autostima
  • Promuovere attività di prevenzione e sviluppo del benessere
Caratteristiche
  • Incontri individuali e di coppia
  • Percorso min. 03 / max. 10 incontri
  • Sessioni 30' / 1h / 1h 30'
  • Servizio presso sedi GRUEMP (PD)
  • Online o Conference call
L’obiettivo generale è quello di offrire al cliente l’opportunità di uno sviluppo autonomo che gli permetta di vivere in modo più soddisfacente. Il counsellor “aiuta i clienti ad aiutarsi” trovando in sè le risorse per uscire dallo stato di momentanea difficoltà. L’ottica è quella di supportare un’azione di ri-orientamento propositivo nei confronti della vita e del lavoro.

Chi è il Counsellor

Il Counsellor è la figura professionale (legge n. 4 del 14 gennaio 2013 – professioni emergenti) che aiuta a cercare soluzioni a difficoltà specifiche di natura non psicopatologica, a prendere decisioni, a gestire difficoltà relazionali, a migliorare la comunicazione, a sviluppare risorse, a promuovere la consapevolezza personale.

Il Counsellor è il professionista che, attraverso l’utilizzo di tecniche di comunicazione quali l’ascolto attivo, le domande e le riformulazioni aiuta il singolo e/o il sistema a prendere consapevolezza delle difficoltà nelle relazioni, dovute anche ai propri comportamenti e ad attivare le risorse necessarie al superamento del momento di difficoltà.

FAQ - Domande Frequenti

Che ti tipo di beneficio posso avere da un percorso di counselling?

I benefici di un percorso di counselling possono essere diversi; si consiglia la lettura di quanto descritto nella presentazione del servizio. L’obbiettivo del percorso viene definito nell’incontro preliminare assieme al Counsellor professionista in funzione alle esigenze del cliente.

Esiste un incarico per il servizio di counselling?

Certo! GRUEMP adotta uno specifico incarico che tiene conto delle normative vigenti (vedi legge 4 del 14 gennaio 2013 “Disposizioni in materia di professioni non organizzate”), di quanto previsto dal proprio sistema Qualità certificato ISO 9001 e dal CNCP (Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti). In questo incarico vengono definiti i criteri, si delineano i tempi e le modalità di gestione del servizio.

Quanto costano questo tipo di colloqui?

Il costo può variare da un min. di 80€ l’ora (iva compresa) ad un massimo di 120€ l’ora (iva compresa). Compreso di eventuali strumenti di apprendimento ad esso collegati ove si rendessero utili. Possono anche toccare i 150€ l’ora nel caso sia necessario adottare specifici strumenti di valutazione e sviluppo di competenze target.


LA NOSTRA NEWSLETTER

ISCRIVITI