Gruemp ti ascolta...
Gruemp mental training

Cos’è e Perché è importante nello sport il mental training?

formazioneamica
FacebookLinkedInTwitterWhatsAppEmail

Il Mental Training è un insieme di strategie di potenziamento del potenziale umano e si occupa di quella parte dell’allenamento che concerne l’area mentale-emotiva dell’atleta. Per tale ragione, scopo del Mental Training è quello di allenare la forza mentale dell’atleta. La presupposizione è quindi che la forza mentale possa essere allenata e conseguentemente acquisita da tutti.  Oggi con l’evoluzione dei sistemi di allenamento fisico e quindi che riguardano la preparazione atletica, sono cresciuti anche i sistemi di allenamento psicologico, motivazionali ed emotivi degli atleti in ogni disciplina. Quindi potremmo dire che per diventare atleti ad alto livello professionistico, servono senza dubbio delle predisposizioni fisico atletiche ma poi si può diventare dei campioni soprattutto curando molto l’allenamento mentale e motivazionale per poter dare delle performance al TOP. L’allenamento mentale è l’allenamento degli stati d’animo e, come ogni altra forma di allenamento, si basa su un principio fondamentale: la volontà, da parte di chi intende intraprenderlo, di sottoporsi a questa forma di allenamento. In altre parole: nessun successo e nessun miglioramento evidente sarà possibile a meno che l’atleta non decida liberamente e con convinzione di intraprendere la via dell’allenamento mentale. Si tratta infatti d’un vero e proprio viaggio che l’atleta compie e che richiede, come ogni altra forma di allenamento, applicazione, costanza e determinazione, nonché la guida d’un coach competente e preparato.

dott. Damiano Frasson – Motivatore, Formatore, life & sport Coach

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 − dodici =