Gruemp ti ascolta...

Simulazione

andreafrasson
FacebookLinkedInTwitterWhatsAppEmail

Si tratta di riprodurre all’interno del setting formativo specifici comportamenti con l’intento di sperimentarne l’effetto, assimilarli, analizzarli, comprenderli. I partecipanti, seguendo la traccia e gli stimoli opportunamente predefiniti dal Formatore, mettono in scena i personaggi a loro assegnati oppure improvvisano liberamente. Le tecniche di riferimento in questa metodologia sono:

  • Giochi Analogici
  • Roleplaying
  • Sociodrammatizzazione
  • Software di simulazione comportamentale
  • Revisione dei filmati delle simulazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 − tredici =