Gruemp ti ascolta...

ASSAGGI E INCONTRI

FacebookLinkedInTwitterWhatsAppEmail

Degustazioni guidate di gelati, prodotti al limone della costiera Amalfitana, confetture agrodolci e vini in abbinamento ai dolci hanno caratterizzato la manifestazione, oltre ai momenti d’assaggio dedicati a caffè, bicerin, cappuccino, caffè alla nocciola, marocchino con petit croissant, biscotti, tartine e l’abbinamento cioccolato e liquori, nella zona bar dell’area Epat coordinata da Vincenzo Faeta, presidente, e Mario Ardito, consigliere della sezione bar Epat. Tra i vari appuntamenti, due conferenze sono state tenute da Luca Caviezel, maestro gelatiere e autore di testi professionali diventati fondamentali per la formazione delle nuove leve, a cui si aggiunge ora l’opera “Scienza e tecnologia di sorbetti, granite e dintorni”, in uscita a gennaio in occasione di Sigep. Uno dei due incontri verteva su funzionalità e trasformazione di materie prime e semilavorati, nel corso del processo produttivo e della vendita, mentre nella seconda sono stati trattati i difetti del gelato, individuando probabili cause e possibili rimedi. La giornalista ed esperta Luciana Polliotti, autrice del Volume “Gelati, gelati”, ha ripercorso la storia del gelato, appassionando l’uditorio con gli aspetti socio culturali del dolce freddo; Francesco Palmieri, docente di gelateria, ha trattato l’utilizzo degli zuccheri nella moderna gelateria; mentre il prof. Aldo Raimondi, presidente Nazionale Società Italiana di Scienza dell’Alimentazione, ha parlato del valore dietetico e nutrizionale del gelato. Claudio Frasson, docente e titolare di GRUEMP, ha invece esposto le problematiche dovute al cambio generazionale, trattando anche la comunicazione in azienda. Nell’ultima giornata dei lavori si è infine svolto un incontro/tavola rotonda sulle problematiche inerenti l’alimentazione, a cui hanno partecipato lo psicologo Antonio Angelo Baussano e la dietologa Francine Perraut.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × uno =