Gruemp ti ascolta...

LE COMPETENZE CHE SERVONO AI GIOVANI

FacebookLinkedInTwitterWhatsAppEmail
Quali competenze servono ai giovani che cercano lavoro? Da alcune ricerche promosse negli ultimi anni da Unioncamere, Ministero del lavoro, Isfol e altri enti di ricerca sui fenomeni di domanda offerta di lavoro, si evidenzia come le competenze trasversali o soft skills siano sempre più importanti e decisive per favorire e supportare l’inserimento di giovani nel mondo del lavoro. Tirocinio e stage si integrano ormai con il percorso di studi dei giovani per favorire la sperimentazione pratica di specifiche competenze hard o tecnico professionali, ma le imprese sono sempre più attente alla dotazione di competenze trasversali che possiede già, o potenzialmente può sviluppare, un giovane neodiplomato e neolaureato. Per essere appetibili e flessibili in un mercato in costante trasformazione, un giovane oggi dovrebbe possedere o essere in grado di sviluppare capacità come: lavorare in gruppo, flessibilità e adattamento, autonomia, comunicatività, saper risolvere problemi, analisi e sintesi delle informazioni, pianificare e coordinare, poi non guastano una certa dose di intraprendenza, creatività e ideazione.

Damiano Frasson
Formatore Coach GRUEMP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 5 =