Gruemp ti ascolta...

QUANDO SERVONO LE CERTIFICAZIONI DI QUALITÀ

FacebookLinkedInTwitterWhatsAppEmail

I sistemi di gestione della qualità e le certificazioni forniscono utilità all’azienda? Esistono molti sistemi per gestire la qualità. I più famosi sono quelli conosciuti come “norme Iso”, norme Internazionali, un primo passo utile da fare verso un’impostazione ben organizzata ed efficace di un’azienda. Sono previste delle specifiche linee guida da rispettare che, periodicamente, un ente di parte terza verifica con apposite “verifiche ispettive” di certificazione. Sarebbe bene che ogni azienda, che decide di usare un sistema Qualità da certificare, tipo Iso 9001: 2008, definisse al suo interno una figura responsabile della gestione del sistema in accordo con l’alta direzione aziendale. La certificazione diventa un vero strumento manageriale: al centro di tutto il fatto che la qualità parte dall’alto, quindi per avere tutti i benefici che un sistema di gestione per la qualità offre risulta indispensabile il massimo coinvolgimento e la collaborazione in primis della proprietà, dell’azienda del top management e di tutti i collaboratori.

Damiano Frasson, GRUEMP



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 5 =