Richiedi informazioni

SEMPRE PIÙ AZIENDE USANO I COACH

FacebookLinkedInTwitterWhatsAppEmail
Perchè sta aumentando il ricorso al coaching in azienda? I dati parlano chiaro: secondo lo Human Right Institute nel 2015 il 12% in più delle aziende ha utilizzato un “motivatore” per gestire la riorganizzazione, piuttosto che un cambio di management o fusioni. Un altro studio, che arriva da Human Capital Istitute sui numeri del “Coaching in azienda”, è ancora più roseo: nel 2015 c’è stato un incremento del 19% dell’utilizzo di coach, il 12% sono esterni alla realtà in cui vanno ad operare ed il 7% fa parte dell’organico. Un dato significativo che conferma anche la crescita numerica di questa figura professionale all’estero come in Italia. Il coaching è una strategia di formazione che, partendo dall’unicità dell’individuo, si propone di operare un cambiamento, una trasformazione che possa migliorare e amplificare le proprie potenzialità per raggiungere obiettivi personali, di team, manageriali e sportivi. In pratica: un bravo formatore fa emergere i punti di forza della persona e lasciare preconcetti e convinzioni limitanti, punti che in un momento di cambiamento generale di un’azienda diventano essenziali.

Damiano Frasson
Formatore e Coach GRUEMP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti + sei =