Gruemp ti ascolta...
Pietro Vettore
FacebookLinkedInTwitterWhatsAppEmail
Forse il lavoro più semplice e più grande è liberare le persone dalle proprie sofferenze. Tolte queste, i ragazzi sbocciano, gli adulti rifioriscono e gli anziani apprezzano la loro condizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 4 =