Gruemp ti ascolta...

L’IMPORTANZA DI RIMOTIVARE I DELUSI

FacebookLinkedInTwitterWhatsAppEmail

Come si motivano persone demotivate al lavoro? Possiamo affermare che le motivazioni delle persone nel lavoro dipendano da tanti aspetti, tra i tanti quello economico e una forma di continuità del lavoro stesso, con la crisi, sembrano tornati di gran moda. Dagli studi nell’ambito della psicologia motivazionale però sappiamo che anche altri aspetti motivano le persone nel lavoro come ad esempio: le buone relazioni con i titolari e i colleghi, l’ambiente di lavoro, l’adeguatezza di mezzi e risorse a disposizione, il senso di appartenenza all’azienda, il riconoscimento delle proprie competenze e dei risultati raggiunti. Altri aspetti che incidono in modo significativo sono la sicurezza, gli orari di lavoro, la chiarezza dei ruoli e mansioni, la possibilità di sviluppo di carriera. Su questi aspetti serve che l’imprenditore indaghi per verificare quali di questi aspetti riguardano di più il suo lavoratore demotivato. Successivamente servirà pianificare contromisure che mirino ad un miglio benessere e minor stress del collaboratore.

Damiano Frasson
Formatore e Coach GRUEMP



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × cinque =