Gruemp ti ascolta...
andreafrasson
FacebookLinkedInTwitterWhatsAppEmail
Inizialmente devo dire sinceramente le mie aspettative erano condizionate da alcuni pregiudizi. Adesso posso dire che niente è stato ovvio, anzi è stato messo in discussione e mi sono ricreduta. Mi sono aperta completamente lasciando uscire tutto ciò che era un po’ nascosto nei meandri. Questo grazie alla fiducia che si è creata. La spontaneità e la complicità incondizionata che accomuna le persone mi hanno insegnato a riprendere in considerazione la mia vita. Grazie di cuore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 − 5 =